Martedì 21 Novembre 2017 | 05:44

PROSTITUZIONE, UNA LEGGE CONTRO I CLIENTI

Colpire la domanda di prostituzione, più che le donne che sono spesso vittime, con una legge nazionale. E’ quanto emerso dal convegno organizzato dalla comunità Papa Giovanni 23°


Le migrazioni, la tratta delle schiave, la prostituzione: temi spinosi quelli affrontati dal convegno organizzato dalla comunità papa giovanni 23° all’interno del festival delle migrazioni. E mentre in ambito nazionale impazza il dibattito sul daspo alle persone che si prostituiscono, nell’incontro a Palazzo Europa è emerso un punto di vista diverso, quello cioè di colpire i clienti, come sottolinea Irene Ciambezi, operatrice della comunità Papa Giovanni 23° ed autrice del libro “non siamo in vendita. Schiave adolescenti lungo la rotta libica”. Una legge nazionale, dunque, per contrastare anche penalmente, la domanda di prostituzione. Già in agenda da tempo, ma il cui iter di approvazione non si presenta semplicissimo e che andrebbe forse ripensata ed ampliata. 

Nel video le interviste a:
- Irene Ciambezi, Comunità Papa giovanni 23°
- Edoardo Patriarca, Parlamentare

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche