Lunedì 23 Ottobre 2017 | 20:50

PAVULLO, AL VIA L'IMPRESA AEREA DI ALBERTO PORTO

Oggi e' il giorno della partenza della trasvolata atlantica e continentale dell'aereo ultraleggero ideato e costruito da Alberto Porto. Un'impresa che porta Pavullo, con il suo moderno aeroporto, al centro della storia dell'aviazione nazionale


La rotta transatlantica sud è la stessa che percorse il famoso politico ed aviatore Italo Balbo che nel 1930 guidò un flotta di idrovolanti in formazione da Orbetello a Rio Dejaneiro. Anni in cui Pavullo era un riferimento nazionale dell'aviazione e unico e primo centro nella produzione di Alienti. Oggi, grazie all'impresa di Alberto Porto, l'ingegnere aeronautico che dopo avere ideato, progettato e costruito a Pavullo il risen l'aereo ultraleggero più veloce e più moderno al mondo, lo porterà attraverso la stessa rotta che fu di Balbo, al cliente che lo ha acquistato, a Montevideo, in Uruguay. Un viaggio in 4 tappe, ed in 16 soste per rifornimento di carburante lungo quanto un quarto dell'equatore. Un'impresa che per Pavullo ha un doppio significato. Riparte le produzione di aeroplani, ripartono le grandi imprese e rinasce a tutti gli effetti un aeroporto che in questi anni è stato oggetto di importanti interventi di riqualificazione che oggi lo porta ad essere uno dei più importanti a livello nazionale per questa categoria di aerei.

Nel video l'intervista a Roberto Gianaroli, Presidente Aeroclub Aeroporto di Pavullo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche