Lunedì 18 Dicembre 2017 | 15:44

MODENA, PRIMO PUNTO DI PENALIZZAZIONE

Calcio. E’ arrivato con i provvedimenti del Giudice Sportivo relativi all’ultima giornata di campionato il primo punto di penalizzazione per il Modena. Il -1 per i canarini arriva a seguito dello 0-3 a tavolino inflitto con l’Albinoleffe


Il Modena scende a -1 in classifica, in attesa della sentenza relativa al maxi deferimento arrivato per la società e per Antonio Caliendo lo scorso 27 settembre a causa di sei violazioni di adempimenti fiscali. La decisione è arrivata assieme ai provvedimenti del Giudice Sportivo, che ha ratificato il secondo 0-3 a tavolino subito dai canarini, questa volta con l’Albinoleffe. La penalizzazione è scattata a causa della recidività del club, che aveva già perso senza poter scendere in campo il match contro il Mestre. Classifica che si complica ulteriormente, ma nulla di inaspettato per una squadra che dopo lo sfratto dal Braglia riprenderà oggi l’attività sul campo sintetico di San Damaso. Il Modena, infatti, ha affittato il campo che già ha utilizzato durante l’estate per disputare le amichevoli contro le squadre di categoria inferiore, in attesa che possano arrivare buone notizie dall’incontro in programma ad inizio settimana, si parla di lunedì, con l’Amministrazione Comunale alla presenza del Commissario giudiziale. Settimana tranquilla, almeno sul campo, per la squadra che nel fine settimana non scenderà in campo grazie al turno di riposo. L’arrivo del nuovo proprietario Aldo Taddeo dovrà servire anche a ricaricare le pile e motivare nuovamente una squadra crollata negli ultimi tempi a causa della precaria situazione societaria.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche