Giovedì 23 Novembre 2017 | 00:48

PAVULLO: PRECIPITA ULTRALEGGERO, MORTO IL PILOTA

Il pilota un 67enne stava guidando il velivolo, quando per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri è precipitato. L’uomo è deceduto sul colpo


Il pilota pavullese Antonio Dettori è morto sul colpo dopo essere precipitato con il suo aereo ultraleggero a pochi minuti dal decollo dall’aeroporto di Pavullo. La tragedia è avvenuta, in una mattina limpida ma accompagnata da un forti raffiche di vento presenti in tutto l’appennino, poco dopo le ore 11 nelle campagne tra il crinale di Montecuccolo e l’aeroporto.  Sul posto al momento dello schianto dell’ultraleggero con il suolo, sono giunti tempestivamente i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco di Pavullo, che una volta raggiunto il mezzo attraversando una strada pedonale, non hanno potuto far altro che accertare la morte dell’uomo. Spetta ora ai Carabinieri di Pavullo fare chiarezza con esattezza sulle cause che hanno portato allo schianto, potrebbe essersi trattato di un errore umano come di un guasto tecnico

Nel video l'intervista a Gino Ferrari, Capo Squadra Vigili del Fuoco di Pavullo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche