Lunedì 25 Settembre 2017 | 11:51

SORPRESI CON 6 ETTI DI HASHISH E 43 MILA EURO: IN MANETTE TRE MALVIVENTI

Nel corso di un servizio coordinato con la Questura di Reggio Emilia, la Squadra Mobile di Modena ha arrestato ieri pomeriggio tre uomini, ritrovati in Strada Vaciglio con 6 etti di hashish. Nell’appartamento di uno dei tre nascondevano anche 43 mila euro


Tre malviventi, forse tre corrieri della droga, ma già noti alle Forze dell’Ordine. Ieri pomeriggio in Strada Vaciglio, all’altezza del civico 100, la Squadra Mobile di Modena nell’ambito di un servizio di controllo coordinato con la Questura di Reggio Emilia ha posto in arresto un 47enne marocchino residente in città, un 35enne tunisino residente a Reggio, così come un terzo uomo, un italiano, di 39 anni. Il gruppetto è stato notato dagli agenti in atteggiamenti sospetti a bordo strada e dal controllo che ne è nato pochi minuti dopo nella loro autovettura sono stati rinvenuti sei etti di hashish che probabilmente dovevano essere consegnati agli spacciatori al dettaglio. Successivamente la pattuglia della Squadra Mobile ha provveduto a perquisire anche l’abitazione del marocchino all’interno del complesso di Windsor Park in via San Faustino. All’interno dell’appartamento l’uomo nascondeva la cifra di 43.500 euro in contanti, probabile provento di spaccio. Per tutti, dunque, è scattato l’arresto con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche