Lunedì 18 Dicembre 2017 | 03:56

SPACCIAVA SHABOO: DENUNCIATA COLF FILIPPINA

Nella vita di tutti i giorni era una insospettabile colf filippina, ma grazie ad alcune segnalazioni dei cittadini la Squadra Mobile della Polizia di Stato l’ha denunciata per detenzione ai fini di spaccio di Shaboo, una delle più recenti e pericolose droghe


I movimenti sospetti intorno alla sua abitazione non erano passati inosservati agli abitanti della zona, che prontamente si sono rivolti alla Polizia di Stato che ha smascherato quella che all’apparenza era una normalissima colf filippina. Una donna di 46 anni, infatti, è stata denunciata a seguito di perquisizione domiciliare e personale in cui la Squadra Mobile della Questura ha rinvenuto quattro dosi di Shaboo, una delle più pericolose droghe del momento, per un peso complessivo di circa 1,44 grammi. Sul mercato degli stupefacenti la donna avrebbe potuto realizzare un incasso di circa cinquecento euro. I fatti sono avvenuti a ridosso del centro di Modena, in via Archirola, con gli agenti che sono riusciti a recuperare la metanfetamina di cui la filippina aveva tentato di sbarazzarsi una volta accortasi della loro presenza. Nell’abitazione al momento del controllo era presente anche il fidanzato della 46enne, sulla cui fedina penale pendono diversi precedenti proprio per droga, ma che nell’occasione sarebbe estraneo alla vicenda. La Mobile, infatti, ha sporto denuncia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti solo per la donna.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche