Mercoledì 25 Aprile 2018 | 14:21

MASERATI: TERMINA IL CONTRATTO SOLIDARIETÀ, SI RIPARTE CON LA PRODUZIONE

Buone notizie per i lavoratori dello stabilimento di Via Ciro Menotti a Modena, domani termina il contratto di solidarietà in vigore da gennaio. A partire da giugno i lavoratori tornano tutti in fabbrica


A partire da giugno tutti i 1350 lavoratori della Maserati rientreranno in fabbrica. A comunicarlo è stato il sindacato Cisl che ha annunciato per domani il termine del contratto di solidarietà, ammortizzatore sociale messo in campo per distribuire il calo del lavoro in modo equo tra tutti i dipendenti della produzione, rimasta ferma nei primi 5 mesi dell’anno per consentire agli impianti dello stabilimento di via Ciro Menotti di adeguarsi al model year e cioè ai nuovi allestimenti, motori e accessori delle Maserati GT e GC.  A partire dal 1 giugno dunque i lavoratori torneranno a lavorare in fabbrica e la produzione riprenderà a pieno regime. La sigla ha espresso la sua soddisfazione soprattutto in merito alla scelta di Fca di investire nello stabilimento modenese e di proseguire con la produzione dei due modelli del Tridente fino al 2018, secondo il sindacato nei prossimi mesi lo stabilimento di via Ciro Menotti dimostrerà di essere industrialmente sostenibile.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche