Domenica 24 Settembre 2017 | 03:14

RUBAVA AL CENTRO COMMERCIALE, ARRESTATA DONNA MOLDAVA

Una donna moldava di 31 anni è stata arrestata ieri pomeriggio dalla Polizia di Stato presso il centro commerciale la Rotonda di Modena. Gli agenti l’hanno sorpresa dopo aver rubato merce per 600 euro, ma nel garage di casa ne nascondeva per un valore di oltre 2000


Era riuscita più volte ad eludere i sistemi antitaccheggio del centro commerciale La Rotonda di Modena negli ultimi giorni, accumulando nel proprio garage di casa oltre duemila euro di merce. Gli agenti della Polizia di Stato, però, sono intervenuti e l’hanno arrestata dopo la segnalazione ricevuta dalla vigilanza del centro, che ieri l’aveva beccata con una borsa di prodotti del valore di circa seicento euro dopo aver pagato alla cassa un conto di soli 8 euro. E’ finita così nei guai una donna moldava di 31 anni, finora incensurata, che era stata notata aggirarsi in maniera sospetta tra le corsie. Le guardie giurate l’hanno sorpresa mentre nascondeva all’interno di una borsa una quantità considerevole di prodotti, ma dai filmati del circuito interno è nato il sospetto che non fosse la prima volta che la moldava compieva questo tipo di furti. Gli agenti hanno quindi effettuato una perquisizione domiciliare rinvenendo vestiti, prodotti casalinghi e tanto altro all’interno di un garage. Merce che era stata rubata nella medesima maniera nelle giornate del 15 e 18 maggio. Immediato, quindi, l’arresto con l’accusa di furto aggravato e continuato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche