Sabato 27 Maggio 2017 | 04:40

CONAD AL FIANCO DI CSI NEL PROGETTO #SPORTANCHIO

Lo sport come veicolo d’integrazione fra ragazzi disabili e normodotati a partire dalle scuole


Ragazzi disabili e normodotati che fanno sport insieme, senza distinzioni a partire dalle scuole. E’ questo il progetto #sportanchio, promosso dal Csi e che mette al centro di tutto i valori di condivisione e solidarietà. Un’iniziativa che necessita di sforzi importanti dal punto di vista economico per essere resa fruibile a tutti gli istituti scolastici modenesi. Raccogliere fondi diventa fondamentale e per questo Conad ha deciso di diventare partner di questa iniziativa, chiedendo ai propri clienti un contributo, a partire da un euro, per finanziare il progetto. Testimonial del progetto Lorenzo Vandelli, che ha raccontato l’importanza che ha avuto lo sport nella sua vita prima da normodotato e poi da disabile.

 

Nel servizio le interviste a:

- Gian Luigi Covili, Nordiconad
- Paolo Zarzana, vice presidente CSI Modena
- Lorenzo Vandelli, testimonial progetto #Sportanchio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche