Sabato 27 Maggio 2017 | 04:40

CENTRO FAUNA, SALVATO UN CUCCIOLO DI CAPRIOLO INVESTITO

I volontari del Centro Fauna Selvatica il Pettirosso hanno tratto in salvo un cucciolo che insieme alla sua mamma era stato investito da un’auto pirata sulla fondovalle di Fanano


Ha il bacino fratturato in più punti il cucciolo di capriolo messo in salvo dai volontari del centro fauna selvatica il pettirosso da anni impegnati sul nostro territorio per soccorre gli animali in difficoltà. Il piccolo è stato investito insieme alla sua mamma da un’auto pirata sulla fondovalle in prossimità di Fanano, che non si è nemmeno fermata per accertarsi dei danni causati agli animali. Nel violento urto il piccolo di capriolo ha riportato delle fratture al bacino mentre non c‘è stato nulla da fare per la mamma che all’arrivo dei volontari del centro fauna era già deceduta. Il cucciolo, ritrovato impaurito al fianco del corpo spirato della mamma, al momento si trova all’interno del centro Il Pettirosso  in via Nonantolana dove è sottoposto alle attente cure dei volontari che appena possibile provvederanno a rimetterlo in libertà nel suo habitat naturale, con la speranza che episodi simili smettano di verificarsi sulle nostre strade dove troppo spesso gli automobilisti viaggiano a velocità elevate incuranti dei cartelli stradali che segnalano la presenza di questi animali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche