Domenica 23 Luglio 2017 | 12:53

VOLLEY: ALLA LIU JO NORDMECCANICA ARRIVA CALLONI, URNAUT ALL’AZIMUT

A poche settimane dal termine della stagione è entrato nel vivo il mercato maschile e femminile. Dopo Barun la Liu Jo annuncia l’ingaggio della centrale che vestiva la maglia di Firenze, mentre in casa Azimut l’ultimo colpo è lo schiacciatore ex Trento


Raffaella Calloni da Firenze è un nuovo centrale della Liu Jo Nordmeccanica, lo schiacciatore Tine Urnaut, invece, è l’ultimo volto nuovo in casa Azimut Modena. Si è conclusa da poco la stagione 2016/17, ma il mercato del volley è già entrato nel vivo, con le squadre modenesi al lavoro per completare le rose che scenderanno in campo a partire dal prossimo autunno. In ordine cronologico le ultime novità arrivano in campo femminile, con l’ingaggio di Raffaella Calloni, classe 1983, che nelle ultime stagioni ha vestito le casacche di Firenze e Conegliano. La centrale, di fatto, arriva per sostituire la partente Belien ed è il secondo nuovo innesto dopo l’opposta Katarina Barun. La prima conferma sul campo, invece, è quella di Caterina Bosetti, schiacciatrice cresciuta in maniera esponenziale nell’arco della stagione e che si candida ad essere nel corso dell’estate uno dei punti di riferimento della nazionale azzurra con cui ha già iniziato a lavorare mercoledì. In campo maschile, invece, è stato ufficializzato ieri lo sloveno Urnaut che andrà a far coppia in posto quattro con Ngapeth, sostituendo il partente Petric. Per il resto rimane caldo il mercato in uscita, con il centrale Piano che piace a Verona, ma anche ai campioni d’Italia della Lube, mentre Orduna e Le Roux vorrebbero rimanere nonostante gli interessamenti che arrivano principalmente da Verona e la volontà della società di cederli sul mercato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche