Domenica 24 Settembre 2017 | 03:12

CALO DELLE ATTIVITA’ DEL TERZIARIO DALL’INIZIO DEL 2017

Questo è quanto emerge, per quanto riguarda la nostra provincia, dall’analisi effettuata da Confcommercio Modena


Dall'inizio dell’anno le attività del settore terziario sono diminuite, interrompendo il trend di crescita nel numero delle imprese, che durava da ben 12 mesi. Dall'analisi, effettuata dall'ufficio studi di Confcommercio Modena sugli ultimi dati Infocamere, su un campione di circa 2.300 aziende associate, emerge come il numero totale delle imprese attive nel Terziario in provincia sia diminuito da gennaio di circa 79 unità. In particolare il settore che segna il peggior risultato è quello del commercio al dettaglio, che in provincia ha perso ben 65 unità nei primi quattro mesi,  mentre  le imprese attive nel territorio modenese sono passate da 6.609 di gennaio a 6.544 di aprile. Lieve crescita invece nel settore della ristorazione dove il numero di imprese passa da 3.586 a 3.601 unità. Positivo anche l’andamento del comparto delle attività di intermediazione immobiliare, che guadagna 20 imprese. Sul fronte occupazionale invece il numero delle assunzioni è stato di poco superiore a quello delle cessazioni. Dato dovuto all'effetto delle assunzioni di una parte degli addetti pagati con i voucher fino al momento della loro abolizione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche