Mercoledì 28 Giugno 2017 | 00:23

TRAGEDIA SULLA CANALETTO: MUORE CENTAURO DI 49 ANNI

Ennesima tragedia sulle strade modenesi: incidente mortale sulla Statale Canaletto Nord, in località San Matteo. Un motociclista ha perso la vita dopo lo scontro con un pick-up


Ennesima tragedia sulle strade della città. A causa di un violento schianto tra una moto Yamaha e un pick-up Toyota, ha perso la vita un centauro di 49 anni nato a Carpi, ma residente a Modena. L’incidente è avvenuto sulla Statale Canaletto Nord, in località San Matteo all’altezza del civico 917, attorno alle 12 30. Sul posto dopo lo scontro si sono precipitati i soccorsi, ma per il motocilista ferito gravemente sotto il mento non c’è stato niente da fare. Il conducente del Toyota invece è stato liberato dal mezzo dai Vigili del Fuoco, e trasportato all’ospedale di Baggiovara. Il 68enne, in stato di choc ha riportato varie ferite, ma le sue condizioni all’arrivo dell’ambulanza non sembravano particolarmente serie. La dinamica dell’incidente è naturalmente al vaglio della Polizia Municipale di Modena, per ora la ricostruzione rimane un’ipotesi: il pick-up potrebbe aver fatto un inversione per dirigersi verso la bassa proprio al momento dell’arrivo della moto che si stava dirigendo verso Modena. Il centauro carpigiano nello schianto ha centrato frontalmente la portiera del Toyota, finendo a diversi metri dall’impatto. Poco dopo la tragedia, la Canaletto è stata chiusa in entrambe le direzioni e il traffico è stato deviato dai vigili in via Munarola e via delle Nazioni. La strada è stata riaperta intorno alle 15 e poco dopo il traffico è ritornato alla normalità.

-Le foto della tragedia (clicca Qui)-

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche