Martedì 30 Maggio 2017 | 11:15

CONTROLLO DI VICINATO, IL PROGETTO PARTE DA NONANTOLA

Tra gli obiettivi quello di integrare il sistema di sicurezza urbana nell'Unione Comuni del Sorbara


“Non puoi pensare che la tua casa sia sicura se non lo sono anche le strade del tuo villaggio”. E’ stato scelto questo antico proverbio giapponese per dare il via, nell'affollato teatro Troisi di Nonantola alla serie di incontri con i cittadini per illustrare il progetto ‘Controllo di vicinato’. Episodi come furti e borseggi purtroppo nel modenese risultano in continua escalation, e per combatterli si devono trovare nuove soluzioni. I cittadini sono dunque chiamati a diventare parte integrante della sicurezza sul  territorio, segnalando situazioni sospette e applicando la sorveglianza reciproca delle abitazioni.

Integrando il sistema di sicurezza urbana, con il progetto ‘Controllo di Vicinato’ dell’Unione Comuni del Sorbara, il residente indossa una nuova veste nella realtà territoriale, una sorta di cittadino 3.0.


Nel video le interviste a:
- Alessandro Piccinini, Responsabile Presidio Municipale di Nonantola
- Federica Nannetti, Sindaco di Nonantola

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche