Venerdì 20 Ottobre 2017 | 09:06

CAMUSSO: VOUCHER UNO STRUMENTO MALATO

Il segretario generale del CGIL a Bologna ha chiuso l’Assemblea regionale del sindacato, che ha nominato Luigi Giove come nuovo segretario generale regionale


Il paese è tornato a mettere al centro delle discussioni il tema del lavoro. Bisogna partire da questo aspetto e non vivere come una sconfitta la bocciatura della Consulta del quesito sull'articolo 18 al referendum. Queste le parole di Susanna Camusso che ha chiuso l'assemblea generale della Cgil Emilia Romagna confermando la battaglia contro i voucher. Il Segretario Nazionale ha parlato anche del caso di Modena del ristorante Flunch al centro commerciale Grand'Emilia che ha sostituito le dipendenti in sciopero con altro personale pagato con buoni lavoro. La Camusso a Bologna è intervenuta anche sulla vicenda dei voucher usati dalla Cgil per pagare le prestazioni di pensionati dell'Emilia-Romagna. Al termine dell’assemblea è stato eletto anche il nuovo segretario generale della Cgil Emilia Romagna. Si tratta di Luigi Giove che prende il posto di Vincenzo Colla. Nelle prossime settimane a Modena invece si provvederà ad eleggere il nuovo segretario provinciale che prenderà il posto di Tania Scacchetti, entrata della Segreteria Confederale Nazionale della sigla.


Nel servizio l'intervista a Susanna Camusso, segretario Nazionale Cgil

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche