Sabato 25 Febbraio 2017 | 12:56

AZIMUT MODENA ALLA RICERCA DI CONFERME A VIBO

Dopo la soddisfazione per la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia, in casa gialloblù si torna a pensare al campionato. In programma c’è la lunga trasferta in terra calabrese: un appuntamento insidioso


Il 3-0 su Sora al PalaPanini ha scacciato i primi fantasmi in casa Azimut Modena. Lo spettro di una pericolosa involuzione si agitava in casa gialloblù, ma la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia sicuramente ha riportato un po' di entusiasmo, un po’ di ottimismo e soprattutto di serenità. Tutte situazioni che dovranno confermarsi, però, domenica nell'insidiosa trasferta di campionato a Vibo Valentia. Il direttore generale Sartoretti ha messo in guardia la squadra dal valore di un avversario che ha raccolto risultati importanti sul proprio campo. E che potrà contare sulla stanchezza mentale che può generare una lunga trasferta come questa, in cui coach Piazza dovrà vivere un sabato in viaggio e senza la possibilità di disputare il classico allenamento di rifinitura. Il quarto posto in cui si ritrova ora l’Azimut impone la ricerca dei tre punti, per aprire due mesi complicati, intensi e ricchi di grandi appuntamenti. Si alza l’asticella e allora chissà che la formazione modenese non torni quella della prima parte della stagione, che ha messo in bacheca la Supercoppa ed ha raccolto gli scalpi di tutte le altre big del torneo. Infine un’ulteriore conferma: anche per Sartoretti la rincorsa alla candidatura per ospitare la Final Four di Champions League è ormai il passato. La società non è riuscita in tempo utile a coprire il budget necessario e l’esposizione per Catia Pedrini sarebbe ad oggi decisamente troppo onerosa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche