Martedì 21 Febbraio 2017 | 17:31

OLTRE 18MILA INFRAZIONI DEL CODICE DELLA STRADA NEL 2016

Dal bilancio della Polizia stradale di Modena è emerso che sono aumentate del 50% le sanzioni per l’uso scorretto del telefonino alla guida


Il comportamento sulle strade del nostro territorio degli automobilisti? Un quadro piuttosto scuro composto da una pioggia di sanzioni, più di 1000, a causa dell’uso scorretto del telefonino, con un aumento del 50% di infrazioni rispetto al 2015, ma non solo: tante le multe anche per guida senza cinture, mancata revisione del veicolo e sorpassi pericolosi, spesso causa principale di incidenti stradali. Questo quanto emerge dall’attività della Polizia Stradale di Modena che ha presidiato sia la rete delle autostrade A1 e A22 di competenza, sia le principali arterie stradali del territorio. Complessivamente gli agenti hanno contestato oltre 18mila infrazioni al Codice della Strada, mentre i punti decurtati dalle patenti di guida sono stati complessivamente 25600. L’attività della Polizia Stradale di Modena si è concentrata anche sui controlli ai veicoli pesanti e numerose sono state le violazioni contestate ai veicoli industriali perché sorpresi con peso eccessivo o per il superamento del limite massimo delle ore guida consentite. Per quanto riguarda invece l’attività di Polizia Giudiziaria, le operazioni hanno portato nel 2016 a 45 arresti , alla denuncia di 138 persone e al sequestro di circa 113 chili di Droga. Gli incidenti stradali rilevati invece sono stati poco più di 1000, conseguenza di 9 morti e 321 feriti. Un bilancio in diminuzione rispetto al 2015 quando i casi segnalati erano stati 1256, con 12 incidenti mortali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche