Sabato 22 Luglio 2017 | 10:50

APRE CIRCOLO DI DESTRA: SABATO AD ALTA TENSIONE A MODENA

L’associazione ‘Terra dei Padri’ inaugura in via Nicolò Biondo con il concerto del gruppo nazi-rock ‘Topi neri’: annunciato corteo antifascista del Guernica. Presidio Anpi con Pd e Cgil sotto la Ghirlandina


Gli antagonisti del Guernica si preparano a manifestare, sabato pomeriggio, contro l’apertura di un nuovo circolo culturale di estrema destra in via Nicolò Biondo, nel cuore del Villaggio Artigiano. I militanti del centro sociale si raduneranno alle 16 a poche centinaia di metri distanza, in via Emilia Ovest, nel parcheggio dell’ex edicola davanti al Parco Ferrari, per protestare contro la “presenza a Modena di fascisti e neonazisti”. Il Guernica chiede fin da ora la chiusura del circolo ‘Terra dei Padri’, che sabato per l’inaugurazione ospiterà il concerto del gruppo nazi-rock ‘Topi neri’. In contemporanea, in centro storico, davanti al Sacrario della Ghirlandina, si terrà un presidio antifascista organizzato dall’Anpi, al quale hanno già espresso la loro adesione il Partito democratico e la Cgil: tutti uniti nel ribadire la contrarietà all’apertura di un circolo portatore di valori contrari a quelli della Resistenza. Sul caso nei giorni scorsi è intervenuto anche il sindaco Muzzarelli, da un lato, ribadendo l’antifascismo di Modena e, dall’altro, dicendosi preoccupato per possibili violenze. Sabato in città sarà una giornata ad alta tensione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche