Lunedì 26 Agosto 2019 | 09:05

GIGETTO, NUOVI TRENI? NON PRIMA DEL 2019

Continui disagi sulla linea ferroviaria Modena-Sassuolo: anche il Comune di Modena in pressing sulla Regione


"La Regione mantenga gli impegni assunti, è necessario uscire dall’impasse". E’ l’assessore alla Mobilità del Comune di Modena, Gabriele Giacobazzi, questa volta, ad andare in pressing su Viale Aldo Moro per la vicenda del treno Gigetto. Giacobazzi interviene in Consiglio comunale, in risposta a una interrogazione. E aggiunge così una voce al lungo elenco di osservazioni critiche sulla malandata linea ferroviaria Modena-Sassuolo. Dopo il clamoroso flop dei nuovi convogli Ale 582, introdotti e subito ritirati per problemi di puntualità, la situazione è oggi sostanzialmente paralizzata. L’assessore Giacobazzi riferisce di aver incontrato a dicembre la Regione e che nell’occasione è stato concordato un programma per mantenere la cadenza delle corse alla mezz’ora con un nuovo assetto dei mezzi. Già dal 12 dicembre avrebbero dovuto entrare in servizio nuovi treni, ma anche qui si stanno registrando problemi non meglio precisati. L’orizzonte, a questo punto, è giugno 2017: per quella data viene assicurato un miglioramento dei convogli. Per quelli nuovi bisognerà attendere il 2019.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche