Martedì 23 Luglio 2019 | 02:28

NATALE A CARPI: ACCESE LE LUMINARIE

Con uno spettacolo di fuoco e luci è iniziato il tempo di Natale a Carpi. Piazza Martiri si è animata con lo show della Compagnia dei Folli, poi l’accensione delle luminarie che hanno reso sfolgorante il Castello dei Pio


Sono state le grandi scenografie e i giochi di fuoco della Compagnia dei Folli di Ascoli Piceno a dare il via al tempo di Natale nel centro storico di Carpi. Piazza Martiri si è letteralmente accesa grazie allo show del gruppo di artisti che ha messo in scena l’eterna lotta tra bene e male, per poi lasciare tutto lo spazio al Castello dei Pio: l’accensione ufficiale delle luminarie l’ha reso protagonista assoluto, sfolgorante, come sempre, grazie a una cascata di luci.

L’evento è solo il primo di un cartellone che arriverà fino a Capodanno e oltre. Come non accadeva da anni, infatti, anche la sera del 31 dicembre la piazza sarà animata da eventi e musica con gli Oblivion a Teatro, a seguire, all’esterno, la Compagnia dei Folli e poi, fino alle due, il dj set di Daddy G dei Massive Attack

Prima di San Silvestro, ogni sabato, un appuntamento: il 2 dicembre l’inaugurazione del nuovo spazio turistico InCarpi, il 10 buskers e giocoleria, mentre sabato 17 le esibizioni delle corali cittadine. La Vigilia di Natale, infine, canteranno le band in strada. Grazie alla collaborazione con la Diocesi di Carpi c’è spazio anche per meditare la Natività: saranno circa 30 i presepi – molti dei quali messi a disposizione dal Vescovo Cavina – esposti nei negozi del centro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche