Lunedì 16 Luglio 2018 | 10:41

SASSUOLO, UN ALTRO RICORSO PER RIAVERE I TRE PUNTI

Il Sassuolo non si arrende e presenta un altro ricorso per riavere la vittoria ottenuta sul Pescara, ma negata dal Giudice Sportivo


Nessuna resa, i tre punti della vittoria con il Pescara devono tornare a casa. Il Sassuolo non si arrende e presenta un altro ricorso al Collegio di Garanzia dello sport per impugnare la decisione della Corte sportiva d'Appello che aveva respinto il reclamo della società emiliana contro la decisione del Giudice Sportivo di infliggere alla squadra di Di Vincenzo la sconfitta a tavolino nel match contro gli abruzzesi. Secondo la Lega Calcio, il Sassuolo non si è attenuto alla normativa federale che impone, per far scendere in campo un giocatore, l’inserimento del tesserato nella lista dei 25 nominativi. Una procedura da comunicare attraverso la posta elettronica certificata, entro le 12 del giorno precedente la gara. Questo secondo la Lega Calcio non sarebbe avvenuto, il caso ha riguardato il neroverde Ragusa, e da qui la cancellazione della vittoria di 2 a 1 sul Pescara, diventata 3 a 0 per il team di Oddo. Il Sassuolo ha chiesto al Collegio di Garanzia di annullare la decisione e ripristinare il risultato maturato sul campo, oppure di rinviare il procedimento, per un nuovo esame di merito, alla Corte Sportiva d'Appello Nazionale Figc.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche