Giovedì 26 Aprile 2018 | 07:39

VOLLEY, TORNA LA CLASSICA MODENA-TRENTO

Domenica al PalaPanini un nuovo atto di una battaglia sportiva che si candida ad avvicinare quelle storiche con Parma e Treviso


La grande Panini e la Maxicono Parma. Poi, negli anni novanta, le epiche battaglie contro Treviso e ora la Diatec Trentino. La storia del volley modenese al maschile si sta arricchendo in questi anni di una nuova saga, un duello mai banale e che ormai ad ogni scontro mette in palio qualcosa d’importante. E allora domenica al PalaPanini andrà in scena il secondo atto di questa stagione, dopo la semifinale di Supercoppa che sorrise ai gialloblù e costò l’addio al primo trofeo stagionale per la squadra guidata dal grande ex Angelo Lorenzetti. Pur essendo un semplice match di stagione regolare, però, il richiamo per il pubblico è sempre forte: il palazzo è già sold out con diversi giorni d’anticipo, anche perché Modena vuole spingere forte la propria squadra che si vuole rialzare dopo i due ko con Monza e Molfetta. Ma a differenza di quanto ci si potesse aspettare Modena e Trento si affrontano con una classifica diversa da quel che ci si potesse immaginare: la formazione di coach Piazza ha perso la vetta nell'ultima settimana ed è scivolata al terzo posto, mentre viceversa la Diatec è l’unica squadra imbattuta ad oggi in Superlega e vincendo il posticipo con Piacenza potrebbe volare a +4 su Civitanova e +6 proprio su Modena. Una vittoria da tre punti degli ospiti vorrebbe dire primato al giro di boa o quasi, mentre una dei ragazzi di coach Piazza rimetterebbe tutto completamente in gioco. Ma con ogni probabilità l'Azimut dovrà ancora fare i conti con l’assenza di Earvin Ngapeth, il cui problema al gomito potrebbe richiedere ancora un po’ di tempo per essere risolto. Allo staff tecnico il compito di trovare il sestetto che possa garantire il maggior equilibrio possibile, con una ricezione sufficientemente solida, in grado di spianare la strada ad Orduna per una distribuzione offensiva efficace e vincente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche