Martedì 17 Luglio 2018 | 23:30

BOTTURA: UN PIATTO PER TRUMP? CHEESEBURGER COL PARMIGIANO

Così lo chef stellato modenese a margine di un evento a Washington


Alla Casa Bianca ha già cucinato per il presidente Obama. E chissà che nei prossimi anni non gli capiti di tornarci per deliziare il palato di Donald Trump. In quel caso, Massimo Bottura non avrebbe dubbi: al neo-presidente americano preparerebbe un cheeseburger con Parmigiano Reggiano. A margine di un evento dedicato alla cucina italiana a Washington, lo chef stellato modenese ha così illustrato il piatto: “Gli farei l'hamburger emiliano, con carne di manzo e macinato di cotechino, e lo trasformerei in cheeseburger col Parmigiano, usando come salse una maionese all’Aceto balsamico tradizionale e una salsa verde acida, per avere la combinazione perfetta tra dolce e amaro”. Il titolare dell’Osteria Francescana, considerato il migliore ristorante del mondo, evita i toni polemici sull’elezione a presidente di Trump, ma non nasconde la sua preoccupazione per “un mondo che sta cambiando”, in Europa come negli Usa. “E' una questione culturale – osserva Bottura –, ed è dalla cultura che bisogna ripartire”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche