Lunedì 16 Luglio 2018 | 10:51

INCIDENTI STRADALI: UN TERZO CAUSATI DAI TELEFONINI

Maglia nera per Modena con 946 incidenti per distrazione, il 33% del totale. Lo dice l'osservatorio regionale basandosi sui numeri del 2015. In Emilia-Romagna i sinistri sono stati oltre 17mila


Un terzo degli incidenti stradali è provocato dall'utilizzo di smartphone, tablet e navigatori, che si confermano la prima causa alla base degli schianti nel Modenese. E' un dato preoccupante quello registrato dall'osservatorio per l'educazione alla sicurezza stradale: l'istituto infatti ha rilevato che sui 18mila sinistri avvenuti l'anno scorso il 25% sono riconducibili alla distrazione. Il numero di persone rimaste ferite in questi scontri è stato di quasi 5.800, mentre i morti sono stati 72.

Analizzando i dati si scopre che la maglia nera va a Modena e provincia con 946 incidenti per distrazione (il 32,6% del totale); nel nostro territorio i deceduti in questi schianti sono stati invece 8.

Le cifre comprendono le rilevazioni effettuate da carabinieri, stradale e municipale, ma secondo l'osservatorio sono sottostimate perché si riferiscono a circostanze in cui almeno uno dei due conducenti procedeva con guida distratta e andamento indeciso, quindi con un comportamento evidente agli eventuali guidatori coinvolti o testimoni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche