Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 15:24

CARPI, OUT SOLO STRUNA. PER L’AVELLINO ASSENZE PESANTI

E’ un match fondamentale per entrambe le squadre, Castori e Toscano al lavoro per scegliere il miglior undici titolare


Nessun uomo in dubbio, situazione fluida in casa Carpi e Avellino che a tre giorni dalla sfida del Cabassi già conoscono quelli che saranno gli effettivi a disposizione. Non ci sono recuperi da valutare da ambo le parti, mister Castori e il collega Toscano possono così concentrarsi sul lavoro tattico, per cercare di capire la formazione più idonea a scendere in campo per cercare una vittoria fondamentale da una parte e dall’altra. Nel Carpi mancherà solo Struna, oltre a Belec impegnato con la Slovenia e al lungodegente, se così possiamo chiamarlo, Jawo. Romagnoli anche quest’oggi ha lavorato insieme al gruppo, mentre Sabbione vi ha fatto ritorno dopo una giornata in cui ha dovuto smaltire un leggero stato influenzale. Si riformerà, dunque, la coppia Romagnoli-Gagliolo al centro, con il rientro di Letizia che ha scontato il turno di squalifica. Rimangono in cinque diffidati, come noto, situazione che potrebbe portare Castori a qualche ulteriore valutazione in queste ore.
Dall’altra parte, invece, Toscano deve fare i conti con una situazione abbastanza complicata: sicuramente out gli infortunati Jidayi, Molina e Gavazzi, a cui si aggiungono i giocatori impegnati con le rispettive nazionali. Radunovic sarà sostituito da Frattali che ritroverà proprio per l’occasione il suo posto tra i pali, il difensore Djimsiti a sua volta dovrà essere rimpiazzato e mancherà anche l’attaccante Camarà. Assenze in tutti i reparti, centrocampo compreso perché per squalifica non ci sarà capitan D’Angelo. Possibili novità consistenti in attacco, con la coppia Soumarè-Castaldo che dovrebbe lasciare spazio a quella formata da Ardemagni e Mokulu.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche