Lunedì 10 Dicembre 2018 | 18:03

IL CENTRALE DI MODENA VOLLEY HOLT CONTRO TRUMP

I riflessi della politica colpiscono anche lo sport. Le elezioni americane che hanno visto trionfare il magnate non hanno lasciato indifferenti tanti atleti, tra cui il centrale dell’Azimut


"Qualcuno mi sposare? Così divento italiano e rimango qua". Così, in un italiano ovviamente imperfetto ma decisamente comprensibile, si è espresso su twitter Max Holt, centrale dell’Azimut Modena Volley, che ha commentato quest'oggi, come tanti suoi colleghi, l’esito delle elezioni americane che hanno visto, a sorpresa, Donald Trump diventare il quarantacinquesimo presidente della storia degli Stati Uniti d'America. Una scelta evidentemente non gradita al giocatore ritornato proprio in questa stagione in Italia dopo la parentesi russa con la Dinamo Mosca, che fra il serio e il faceto si è virtualmente messo sulla piazza, alla ricerca di una futura moglie italiana. Una reazione quella di Holt simile a tanti altri suoi colleghi sportivi a stelle e strisce, che non è passata inosservata ed ha avuto un grosso eco mediatico in Italia e non solo, ma espressa in modo sicuramente ironico e particolare. A questo punto, quindi, non resta che aprire i casting: le pretendenti di certo non mancherebbero.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche