Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 14:17

DIABETE: L’IMPORTANZA DI INFORMARE, PREVENIRE E CURARE

Torna l’appuntamento annuale con la “Giornata Mondiale del diabete”: due gli appuntamenti a Sassuolo per sensibilizzare i cittadini sul tema della prevenzione


Informare, prevenire e curare: questi i tre punti principali della “Giornata Mondiale del diabete”. A Sassuolo sono due i momenti importanti per sensibilizzare i cittadini sul tema della prevenzione per una malattia cronica, degenerativa e che può portare a gravi complicanze. Una diagnosi tempestiva infatti, assieme ad uno stile di vita sano e controllato, può prevenire questa patologia così diffusa. Il primo appuntamento è previsto giovedì 10 novembre alle ore 20,30 in piazzale Della Rosa, con la conferenza “Diamo un calcio al cibo spazzatura”, mentre  sabato 12 novembre, a partire dalle ore 9 da piazza Garibaldi è in programma la ‘Camminata della salute’.

Secondo gli ultimi dati in Italia il 6,2% delle persone ha il diabete. Si tratta di circa 4 milioni di italiani, ai quali se ne aggiunge un altro milione di coloro che sono affetti dalla patologia ma che ancora non ne sono consapevoli. Dopo i 40 anni, e a dirlo sono i medici, è doveroso controllare la glicemia ogni 2-3 anni in rapporto al tipo di rischio. Un forte richiamo dunque alla prevenzione, Leitmotiv della Giornata Mondiale del Diabete.

Nel video le interviste a:

- Bruno Bozzolan, Vice Presidente Associazione diabetici Star Bene

- Andrea Lombardi, Assessore Sanità Comune di Sassuolo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche