Mercoledì 19 Settembre 2018 | 18:18

DUE FURTI NELLE SCUOLE DI CASTELFRANCO, UN ARRESTO

L'istituto Spallanzani e le Guinizzelli sono finiti nel mirino di due ladri che hanno rubato i soldi dai distributori e quattro tablet. Uno di loro è stato arrestato dai carabinieri, che sono riusciti a recuperare la merce


Hanno rubato in due scuole di Castelfranco, lo Spallanzani e le Guinizzelli, ma sono finiti nel mirino dei carabinieri che alla fine sono riusciti ad arrestare uno dei due ladri. Continuano i furti negli istituti, colpi commessi da malviventi che scassinano le macchinette delle bevande e quando riescono portano via anche materiale didattico. E' quello che è successo alle 3.30 di stanotte alle Guinizzelli, dove oltre agli spiccioli sono stati razziati quattro tablet. I militari sono intervenuti al complesso di via Risorgimento dopo l'attivazione dell'allarme anti-intrusione e hanno incrociato due soggetti in fuga. Erano appunto i ladri: e mentre uno è riuscito a dileguarsi, l'altro è stato bloccato. Si tratta di un 23enne albanese che aveva con sé un sacchetto da 80 euro in monete, il bottino dei distributori automatici di entrambe le scuole. Non solo, perché in un vicino cespuglio sono stati trovati anche i tablet. Ricostruita la dinamica dell'accaduto, il 23enne è stato accusato di furto aggravato per il doppio colpo. Continua adesso la caccia al complice.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche