Sabato 24 Agosto 2019 | 12:01

BANDITI FANNO SALTARE BANCOMAT CON L'ACETILENE

I residenti di via Giardini sud a Formigine sono stati svegliati dal boato dell'esplosione alla filiale della Cassa di risparmio di Cesena. Il bottino sfiora i 10 mila euro


La tecnica è sempre la stessa: una combinazione di ossigeno e acetilene che ha fatto saltare il bancomat con l'utilizzo del gas. Sfiora i 10 mila euro il bottino dell'assalto alla filiale di Formigine della Cassa di risparmio di Cesena, posizionata in un'area di via Giardini sud a ridosso del centro. Il colpo è avvenuto in piena notte lungo una strada di passaggio e i malviventi hanno agito in pochissimi minuti. Una volta attivato l'innesco lo sportello è stato letteralmente sventrato, permettendo di accedere al vano nel quale erano custoditi i soldi.

Presi i contanti, per un ammontare come detto di migliaia di euro, i ladri sono scappati proprio verso via Giardini, fuggendo con tutta probabilità nelle strade di periferia tra Formigine e Maranello. Infatti quando la vigilanza privata e i carabinieri della compagnia di Sassuolo sono arrivati sul posto non c'era più nessuno e l'unica testimonianza è arrivata dalle telecamere di video-sorveglianza che vigilano sul bancomat. I residenti sono stati svegliati dall'esplosione e alcuni di loro raccontano che il boato era così forte che sembrava un terremoto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche