Martedì 17 Luglio 2018 | 23:27

TERRE D’ARGINE: PER LE SCUOLE D’INFANZIA OBIETTIVO QUALITÀ

Dopo le alte valutazioni ottenute nell’indagine che ha coinvolto le famiglie, i servizi 0-6 anni dell’Unione Terre D’Argine puntano sulla formazione. Avviato un percorso di confronto europeo tra diverse esperienze pedagogiche


Un progetto di formazione ambizioso vedrà il personale educativo del servizio 0-6 anni dell’Unione Terre D’Argine impegnato per un biennio in corsi, visite e confronti con altre esperienze a livello nazionale ed internazionale. Nei giorni scorsi il percorso si è avviato con la presenza, a Carpi, di un’équipe pedagogica tedesca, che ha presentato un diverso approccio fornendo nuovi stimoli per personalizzare e  qualificare ancora di più il servizio, con l’obiettivo di incontrare sempre meglio i bisogni dei propri piccoli utenti.

I piccoli e i loro genitori, comunque, paiono soddisfatti della proposta educativa: le valutazioni ottenute nell’indagine di customer satisfaction che ha coinvolto circa un terzo delle famiglie, infatti, restituiscono, per i servizi d’infanzia dell’Unione, una bella media dell’otto e mezzo, con miglioramenti rispetto ai dati del 2011.

Intervista a Paola Guerzoni, assessore istruzione Terre d’Argine

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche