Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 22:08

DALLA BASSA 30 ROULOTTE PER LE ZONE TERREMOTATE

Dopo le nuove scosse nel centro Italia, riprende a Carpi la catena di solidarietà che ha permesso di consegnare una trentina di roulottes ad altrettante famiglie rimaste senza casa


Continuano le scosse in centro Italia e si riapre l'emergenza terremoto: anche sul nostro territorio il volontariato si attiva per prestare soccorso. Così come accaduto per il terremoto di 24 agosto, un gruppo di giovani della Bassa modenese si sta muovendo alla ricerca di roulotte da inviare in centro Italia, per permettere alle famiglie che hanno perso la casa di rimanere vicino ai propri beni, agli animali e alla terra coltivata. Molti in quelle zone sono infatti allevatori e agricoltori.

Grazie all’aiuto del Carping club, i mezzi sono stati controllati sotto tutti gli aspetti, equipaggiati del necessario e inviati direttamente sul posto, attraverso il contatto diretto con parroci e sindaci: a Cittareale e Montegallo, ma anche Amatrice, Norcia e Acquasanta. Il tutto è stato possibile grazie ad amici e conoscenti che hanno contribuito alle spese di allestimento e trasporto, ed ora riprende la ricerca di nuove roulottes.

Nel video l'intervista a Sara Rovatti e Francesca Corcione

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche