Sabato 24 Agosto 2019 | 10:06

LAVORI SULLA PROVINCIALE TRA CARPI E NOVI

I pericolosi avvallamenti che spesso si creano in questo tratto, costarono la vita nel 2013 a un ragazzino carpigiano che viaggiava in scooter


Si lavora sulla Provinciale Romana Nord, tra Fossoli di Carpi e Novi, in quel tratto di strada sempre disconnesso che nel 2013 costò la vita a un ragazzino carpigiano, scontratosi con lo scooter con una corriera piena di studenti. Una via nota per la sua pericolosità, tanto che da qualche mese, fin dal centro abitato di Fossoli, sarebbe in vigore il divieto di transito ai mezzi a due ruote. Il limite di velocità è stato inoltre abbassato a 30 chilometri orari. Eppure, quasi nessuno rispetta le norme imposte in quella che rimane una delle principali vie di collegamento tra Carpi e l'area nord della Provincia. In questo tratto, lungo circa tre chilometri, a fine agosto si erano formati pericolosi avvallamenti, causati dalla natura argillosa dei terreni. Nel 2011 la Provincia realizzò un intervento sperimentale, vicino Fossoli, "iniettando" nel terreno particolari resine con l'obiettivo di consolidare il fondo stradale, che sicuramente ha migliorato ma non risolto la situazione. Da qui la scelta di porre dei limiti molto rigidi ai veicoli in transito. L'intervento attuale ha un costo di 140 mila euro; l'obiettivo è di eliminare le limitazioni entro la fine della prossima settimana.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche