Sabato 03 Dicembre 2016 | 10:37

SERATA BENEFICA IN OMAGGIO AL MAESTRO PAVAROTTI

L’evento intitolato ‘Buon Compleanno Luciano’, è previsto nel giorno dell’ottantunesimo compleanno del tenore, nato il 12 ottobre del 1935


Una serata benefica per ricordare il maestro. E’ questo l’omaggio pensato dal Ristorante Europa 92, nel giorno della nascita, il 12 ottobre del 1935, di Luciano Pavarotti. Il ricavato dell’evento che prevede numerosi ospiti della musica lirica, sarà devoluto alle popolazioni terremotate del centro Italia. Un aspetto caro al maestro che ha sempre messo in primo piano l’aiuto ai meno fortunati e grazie a grandi concerti di beneficenza, aveva stretto una bellissima collaborazione con l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati nella speranza di portare aiuto concreto a tutte quelle popolazioni, in particolare ai bambini, vittime di conflitti e costretti a scappare dalle loro case. E, proprio per il costante impegno profuso, l’Alto Commissariato aveva insignito Pavarotti del riconoscimento più importante nell’ambito dell’agenzia Onu, ovvero la “Medaglia Nansen”. Il Maestro, infatti, era stato colui che aveva raccolto fondi per la causa dei rifugiati più di ogni altro privato cittadino al mondo. Pavarotti debuttò nel mondo della lirica il 29 aprile 1961, nel ruolo di Rodolfo in La Boheme, all'Opera di Reggio Emilia. Oltre al mondo della lirica, il tenore è conosciuto dal grande pubblico anche per i concerti con Plácido Domingo e José Carreras, e per i duetti con i divi della musica pop.  Per anni è stato il protagonista del 'Pavarotti and friends', riunendo a Modena, a scopo di beneficenza, star internazionali come Sting, Brian May dei Queen, Elton John, e dominatori delle classifiche italiane come Lucio Dalla, Zucchero, Eros Ramazzotti e Jovanotti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche