Sabato 10 Dicembre 2016 | 13:44

CARPI CORSARO A LA SPEZIA GRAZIE AL GOL DI LASAGNA

Espugnato il Picco per 1-0. La squadra di Castori, grazie ai tre punti conquistati, torna nelle zone alte di classifica


Grazie a una buona prestazione del collettivo, il gol di Lasagna e le parate di Colombi, il Carpi rovina la festa allo Spezia nel giorno delle 110 candeline del club ligure. La squadra di Castori è brava a contenere le iniziative dei padroni di casa e a colpire alla prima occasione, chiudendo il match sull'uno a zero. Nel primo tempo l'incontro sembra nelle mani dello Spezia, ma l'estremo difensore biancorosso si supera in due occasioni negando il gol rispettivamente a Migliore e Nené. Nella ripresa invece arriva la rete degli ospiti, grazie a Kevin Lasagna, che in apertura finalizza l'assist di Di Gaudio. Dopo il gol, lo Spezia cerca di reagire, ma il Carpi è bravo a contenere gli assalti dei liguri, rimasti anche in 10 per l'espulsione di Datkovic. Nessun pericolo anche dopo l'ingresso in campo dell'ex canarino Granoche, che non incide particolarmente sull'andamento della partita. Vittoria dunque meritata per i biancorossi che possono recriminare anche per l'episodio del gol di Catellani annullato dall'arbitro Abisso. Grazie a questi tre punti il Carpi sale al quarto posto in classifica raggiungendo proprio lo Spezia a 13 punti. In alto in graduatoria rimangono il Cittadella, sconfitto in casa dal Frosinone, a 18 punti e il Verona, che non va oltre al pareggio con il Brescia, a 17. Tra gli altri risultati fa rumore la sconfitta casalinga del Pisa con la Spal, con i toscani che si vedono raggiungere in classifica dall'Entella e dal Perugia a quota 12, a un solo punto dalla squadra di Castori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche