Sabato 03 Dicembre 2016 | 14:39

SASSUOLO, IN AZZURRO VA KO ANCHE PELLEGRINI

Doveva essere la settimana dei recuperi, invece mister Di Francesco si ritrova a fare i conti con l’ennesimo stop. Per il centrocampista una distorsione al ginocchio sinistro da valutare


Non accenna a chiudersi, almeno per ora, il momento sfortunato in casa Sassuolo. Se la settimana di stop dagli impegni di campionato e coppa dovuta alle nazionali aveva riportato qualche sorriso, con la possibilità di rifiatare e recuperare almeno qualcuno dei cinque infortunati, il destino ha deciso di mettercisi nuovamente di mezzo, ancora una volta sotto forma di infortuni. Dal ritiro della Nazionale Under 21, infatti, ha fatto rientro a Sassuolo il centrocampista Lorenzo Pellegrini a causa di una distorsione al ginocchio sinistro accusata in allenamento. Il comunicato ufficiale della federazione, più chiaramente, parla di trauma distorsivo al legamento collaterale interno, senza sbilanciarsi ulteriormente in quelli che possono essere i tempi di recupero che, invece, dovranno essere valutati dallo staff medico neroverde. Di certo, sperando che non emergano ulteriori complicazioni, il giocatore dovrà restare fermo qualche settimana, perdendo oltretutto quella condizione che aveva appena trovato dopo gli acciacchi estivi che ne avevano bloccato la preparazione atletica. Il gol al Milan di domenica era sembrato quasi sancire ufficialmente il suo ritorno al top, in una parabola ascendente che ora si interrompe di nuovo bruscamente per questo intoppo. E intanto il Sassuolo spera di ritrovare un sorriso almeno domani, quando la Corte Sportiva d’Appello Nazionale si pronuncerà sul ricorso relativo allo 0-3 a tavolino inflitto nel match con il Pescara per l’ormai noto caso Ragusa. La restituzione dei tre punti porterebbe il club di Piazza Risorgimento nuovamente a contatto delle big anche se, a quanto dichiarato dallo stesso Amministratore Delegato neroverde Carnevali nei giorni scorsi, l’inserimento di Ragusa nella lista dei 25 giocatori disponibili sarebbe stato effettuato tramite una mail normale e non, come da regolamento, con posta certificata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche