Sabato 10 Dicembre 2016 | 15:38

MODENA, CON IL SUDTIROL NON SI PUO’ SBAGLIARE

Dopo il pari con il Bassano c'è a disposizione un altro turno casalingo sabato. Al Braglia sarà una gara con un unico obiettivo: la vittoria


Un Modena costretto a vincere per ritrovare un po’ di serenità a livello di classifica e non solo. E’ la condizione in cui i canarini dovranno affrontare sabato il Sudtirol, che arriverà alle 14:30 al Braglia per la seconda gara interna consecutiva dopo quella con il Bassano. Proprio contro la compagine veneta i gialloblù hanno dato vita ad un match non spettacolare, ma in cui avrebbero meritato qualcosa più dell’avversario ai punti, seppur non creando pericoli in serie per la porta avversaria. Dopo le sfide con Teramo e Reggiana, il Modena deve nuovamente fare i conti con la grande sterilità in zona gol. Ben cinque su sette, infatti, sono le gare in cui i canarini non sono riusciti ad andare a segno. D’altra parte la nota lieta riguarda ancora una volta la fase difensiva. Per la terza gara la porta di Manfredini è rimasta inviolata, i gol subiti in totale sono cinque che collocano la squadra di mister Pavan come terza miglior difesa del girone, assieme ad altre formazioni, alle spalle di Venezia e Reggiana che, rispettivamente, hanno subito tre e quattro reti. Serve comunque un cambio di rotta, serve trovare una vittoria finora arrivata solo con il Teramo. Il Modena, infatti, ha steccato le partite con le avversarie sulla carta inferiori, non quelle contro le big del campionato. Da qui nasce una classifica che langue e che in parte si potrebbe già raddrizzare con tre punti contro un Sudtirol che, attualmente, è alla pari dei canarini così come Ancona, Albinoleffe, Teramo e Mantova.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche