Domenica 04 Dicembre 2016 | 23:19

CARPI, RINVIATA A DOMANI LA DECISIONE SUL CABASSI

L’appuntamento di oggi con la Commissione di Vigilanza che doveva dare il proprio parere finale sull’agibilità del Cabassi per la Serie B è stato posticipato


Il Carpi e tutti i suoi tifosi devono ancora attendere. La decisione finale sul positivo esito dei lavori allo stadio Cabassi non verrà ufficializzata oggi, bensì domani. Il ritorno a casa della formazione biancorossa per questo campionato di Serie B già dal match con il Pisa, al momento, rimane quindi un’ipotesi fondata, ma non ancora completamente certa. A pronunciarsi in maniera finale e definitiva, infatti, sarà la Commissione di Vigilanza che oggi avrebbe dovuto constatare di persona se quanto fatto in queste settimane corrisponde al progetto per il quale era stato dato il via libera. Tanti i ritocchi subiti dal Cabassi, il più evidente di tutti ovviamente riguarda la Curva dei tifosi di casa, costruita a ridosso del campo e che ha consentito di aumentare la capienza dell’impianto fino ai 5500 posti utili ad avere la deroga per il campionato cadetto. La visita della Commissione stessa, però, è stata rinviata a domani e dunque ad oggi il Braglia rimane ancora lo stadio che ospiterà Carpi-Pisa, in programma lunedì sera. Questione solo di burocrazia, però, a quanto si mormora nell’ambiente, tutto dovrebbe filare liscio anche se ogni piccolo contrattempo potrebbe comportare lo slittamento dell’esordio dei biancorossi in quella che è la loro vera casa, dove è maturato anche lo straordinario campionato che ha portato alla promozione in Serie A due stagioni or sono. Intanto sul campo continua il lavoro di mister Castori per preparare l’impegno contro la formazione toscana allenata da Rino Gattuso. In recupero Romagnoli e Poli che saranno a disposizione del tecnico così come Lasagna, probabilmente anche confermato nell’undici titolare come punta di riferimento. Fioccano in mediana e sulla trequarti, invece, i ballottaggi con la possibile conferma degli uomini scesi in campo dal primo minuto contro l’Entella.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche