Venerdì 09 Dicembre 2016 | 04:49

SASSUOLO A GENK IN EMERGENZA, FUORI ANCHE ANTEI

Per il Belgio sono partiti in 18 con due Primavera. Out anche il difensore scuola Roma oltre a Cannavaro, Gazzola, Missiroli, Duncan, Sensi, Matri e Berardi


Se sul campo il Sassuolo non dà segni di cedimento, fuori dallo stesso si può già iniziare a parlare di vera e propria emergenza. Settimana dopo settimana mister Di Francesco ha dovuto fare i conti con un’infermeria che, invece di svuotarsi, è andata riempiendosi tanto che ad oggi sono otto gli indisponibili in vista di un match decisivo per l’Europa League come quello di Genk. Una vittoria, o comunque un risultato positivo, in terra belga porterebbe il Sassuolo a quattro punti in classifica, un bottino importante in ottica superamento del turno che, come classicamente succede, è riservato alle prime due classificate di ogni girone. Ma per farcela servirà una prova sopra le righe da parte di diversi elementi della squadra perché sull’aereo partito questa mattina non c’erano oltre a Iemmello, fuori lista per l’Europa, Cannavaro, Gazzola, Sensi, Missiroli, Duncan, Berardi, Matri e neppure Antei. Il difensore scuola Roma è l’ultimo nome ad aggiungersi alla lista degli indisponibili, per un contrattempo maturato alla ripresa dopo la vittoria di domenica a Udine. L’elenco dei convocati per questo appuntamento, quindi, è formato dai tre portieri Consigli, Pegolo e Pomini, dai difensori Peluso, Acerbi, Letschert, Lirola e Adjapong, dai centrocampisti Magnanelli, Biondini, Pellegrini, Mazzitelli e Franchini, un Primavera così come l’attaccante Caputo che completa il reparto assieme a Defrel, Ricci, Politano e Ragusa. Formazione quasi fatta, quindi, con Lirola, Acerbi, Letschert e Peluso davanti a Consigli. In mediana Magnanelli, Biondini ed uno fra Mazzitelli e Pellegrini. Davanti Defrel riferimento centrale con Ricci e Politano sugli esterni. Attenzione, però, alle sorprese. Di Francesco è stato solito stupire in questo periodo così impegnativo e, dunque, non sarebbe assurdo ipotizzare una chance anche per il giovane Adjapong, considerato da tutti un prospetto davvero interessante.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche