Domenica 11 Dicembre 2016 | 05:10

DIAGONALE, UNA STRADA TRA VIA NOBILI E VIA SALTINI

La giunta comunale ha approvato il piano esecutivo per la nuova strada che unirà le due vie tra il Villaggio Artigiano e il nuovo residenziale a nord dell’ex asse ferroviario


E' il collegamento tra via Nobili e via Saltini il primo sviluppo della Diagonale, il progetto urbanistico che sta nascendo in città, nella zona ovest di Modena, dopo la dismissione della linea ferroviaria storica Milano-Bologna. La giunta comunale ha infatti approvato il piano esecutivo per la nuova strada che unirà le due vie tra il Villaggio Artigiano e il nuovo residenziale a nord dell’ex asse ferroviario.

Il progetto, che conta espropri e opere per oltre mezzo milione di euro, euro, arriva dopo l’avvio dei lavori per la realizzazione della rotatoria della Diagonale, tra le vie Paolucci, Breda e Cesari, che rappresenta il primo intervento di ricucitura della rete viaria cittadina dopo l'addio ai binari. Già avviati anche i lavori per la realizzazione di un passaggio ciclopedonale sulla storica via Emilia ovest, tra le vie Tabacchi e Cabassi, inserito in un sistema di connessione ciclopedonale che collegherà la zona con l’ingresso storico del Cimitero di San Cataldo attraverso un tratto di Diagonale e ancora il cimitero e il precedente percorso con via Cesare Costa. È inoltre in corso di definizione il progetto per la riconnessione tra le vie Fiorenzi e Rinaldi.

Nel lungo periodo i due rami di nuova viabilità di via Nobili e via Saltini, e il prolungamento di questa verso Leonardo Da Vinci, potrebbero prevedere anche una rotatoria.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche