Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 09:39

I TALENTI DELLA LIRICA MONDIALE A LEZIONE DA MIRELLA FRENI

Il corso al teatro Comunale col grande soprano modenese sarà coronato dalla partecipazione all'opera “Gianni Schicchi” di Puccini


Arrivano da Cina, Australia, Turchia, Israele e Giappone. Oltre che dall'Italia, ovviamente. Sono i 14 talenti della lirica scelti da Mirella Freni e dai vertici del teatro Comunale per partecipare al corso di alto perfezionamento che vede appunto il grande soprano come docente principale, una presenza che impreziosisce l'offerta formativa che comprende anche lezioni di arte scenica, affidate al regista Stefano Monti, e tecnica dell'attore. Questa sorta di master, al quale si erano candidati centinaia di giovani da tutto il mondo, fa parte del programma di promozione di Modena città del Belcanto e di valorizzazione della tradizione lirica cittadina. La formazione superiore nell'ambito dello spettacolo apre inoltre un nuovo capitolo dell'attività del Teatro, pensato a completamento di una capacità produttiva nell'allestimento di spettacoli operistici che piazza il Comunale fra i teatri di tradizione più vitali a livello nazionale.

Una parte importante del corso, improntato alla formazione professionale, è rappresentata da uno stage a fine anno durante il quale i cantanti saranno coinvolti nella produzione dell’opera Gianni Schicchi di Giacomo Puccini, che andrà in scena in corso Canalgrande a gennaio 2017.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche