Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:35

MODENA: BISOGNO DI PUNTI AD ANCONA

Torna in campo la LegaPro, oggi pomeriggio: i gialloblu sono impegnati sul campo dell'Ancona, squadra ultima in classifica


C'è già bisogno di punti, per il Modena, impegnato oggi pomeriggio allo stadio del Conero di Ancona. Problemi di classifica, ultimo posto con due punti, e problemi societari per l'Ancona, ma mister Pavan ha detto chiaro e tondo che non bisogna occuparsi delle vicende extracalcistiche degli avversari. I gialli provano così a riscattare il pessimo risultato del derby - a fronte di una buona prestazione - e cercheranno la vittoria-bis in trasferta dopo aver espugnato il campo del Teramo. Per farlo, Pavan si affida al modulo 4-3-3, che può trasformarsi in 4-3-1-2: in porta capitan Manfredini, confermata in blocco la difesa, con Accardi a destra, Aldrovandi e Marino in mezzo, Popescu a sinistra; i tre di centrocampo sono Giorico, Salifu e Olivera; in attacco, Basso e Tulissi sugli esterni, Ravasi centrattacco, confermato dopo il suo primo gol, segnato contro la Reggiana. Formazione che sembra fatta, al massimo con il ballottaggio tra Tulissi e Schiavi per la maglia di esterno, con l'ex atalantino in vantaggio. Risponde il 4-2-3-1 dell'Ancona di Fabio Brini: Rossini in porta, Barilaro-Moi-Ricci e l'ungherese Forgacs in difesa, il ghanese Agyei e Zampa volanti, De Silvestro, Montagnoli e Frediani mezzali, dietro all'unica punta, il senegalese Samb. Manca per squalifica Momentè, l'attaccante più pericoloso dei dorici.
Arbitra Maggioni di Lecco. Fischio d'inizio alle ore 14:30.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche