Domenica 04 Dicembre 2016 | 15:12

AZIENDE GIOVANILI IN CALO, MA L'AGRICOLTURA E' OK

Flessione del 3% per le ditte lanciate da giovani imprenditori. Male il settore delle costruzioni, bene l'agricoltura. Dato leggermente più contenuto rispetto alla media regionale


Bene l'agricoltura, male le costruzioni. Sono questi i due estremi del bilancio delle aziende giovanili in provincia di Modena, registrati da Unioncamere, un bilancio che nel primo semestre di quest'anno ha visto una flessione del 3 per cento rispetto allo stesso periodo del 2015. Un numero non incoraggiante visto che si parla del futuro dell'imprenditoria e che racconta di un calo da 5.600 a 5.430 ditte: il segno meno è del 3 per cento netto, circa mezzo punto in meno della media regionale.
Entrando nel dettaglio, incide soprattutto il calo delle ditte individuali e società di persone, mentre salgono le società di capitali. Segno rosso per i principali settori dell'economia: perdono le costruzioni, appena meno l’industria, flettono i servizi compresi quelli legati all'informatica. In crescita invece le imprese agricole, che vedono un incremento del 10 per cento. A livello generale le aziende giovani rappresentano poco più del 7 per cento delle imprese modenesi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche