Giovedì 08 Dicembre 2016 | 06:55

SPACCATA COL TOMBINO ALLA TRATTORIA DI PORTILE

Di nuovo in azione la cosiddetta 'banda del tombino': questa notte i malviventi per aprirsi un varco hanno usato anche il flessibile. Il bottino, tra sigarette e gratta e vinci, sfiora i 10 mila euro. Indagano i carabinieri


Prima hanno tagliato la saracinesca col flessibile, poi hanno sfondato la vetrata d'ingresso con un tombino recuperato chissà dove. Ha colpito anche a Portile la banda che da settimane sta razziando gli esercizi commerciali di Modena e dintorni sempre con la stessa tecnica: abbattendo gli infissi col pesante strumento in ghisa.

La razzia nella trattoria della frazione di Castelnuovo Rangone è avvenuta alle 3 di notte, quando in zona non passava nessuno, come racconta la titolare.

I banditi hanno arraffato anche decine di gratta e vinci, oltre alle sigarette, per una cifra complessiva che potrebbe arrivare a 10mila euro. Un bottino ingente, che andrà a sommarsi ai danni causati dai malviventi che poi sono fuggiti a piedi, nascondendosi alle pattuglie dei carabinieri che hanno setacciato la zona senza esito. Uno spunto potrebbe arrivare dai filmati delle telecamere di video-sorveglianza di cui il locale è dotato.

Intervista a Valentina Maldini, Titolare trattoria di Portile

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche