Sabato 03 Dicembre 2016 | 10:36

GIRANDOLA DI GOL AL RIGAMONTI, 2-2 TRA BRESCIA E CARPI

Termina in parità la sfida valida per il primo turno infrasettimanale di Serie B. Lasagna porta avanti i bianconeri, poi Morosini e Martinelli ribaltano la sfida prima della rete finale di Struna

Nonostante l’inferiorità numerica del Brescia, il Carpi non riesce a portare a casa i tre punti dalla trasferta in terra lombarda. Il pareggio alla fine è il risultato più giusto per le due squadre che restano nel mezzo della classifica, entrambe con 6 punti. Il film della partita. Dopo 20 minuti dove accade poco e niente, è la squadra di Castori a portarsi in vantaggio con Lasagna lesto a rubare il pallone alla difesa bresciana e dopo aver aggirato Minelli, la punta deposita il pallone in rete. Dopo il vantaggio però la squadra di Brocchi non ci sta e comincia ad insistere per giungere al pareggio che infatti arriva solo dopo 7 minuti dal gol dei biancorossi. Morosini segna approfittando di un campanile mal gestito dalla difesa del Carpi dentro l’area. Al 34esimo gli ospiti potrebbero tornare in vantaggia con Lasagna, ma Minelli è superbo nel dire di no in uscita. Dal possibile vantaggio però al prendere gol il passo è breve, infatti nell’azione successiva il Brescia si porta in vantaggio: Martinelli con una gran botta da fuori area trova l’angolino basso alle spalle di Colombi. Nella ripresa il Carpi vuole il pareggio e lo trova al 50esimo. Battuto un corner, Struna è il più rapido ad approfittare di una mischia dentro l’area, fissando il risultato sul 2 a 2. Tre minuti dopo il Brescia resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Ndoj e Brocchi è costretto a correre ai ripari per non rimanere troppo sbilanciato. Il Carpi con un uomo in più cerca la vittoria, ma la difesa bunker dei padroni di casa regge fino al termine del match.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche