Giovedì 08 Dicembre 2016 | 12:57

PARMIGIANO REGGIANO: LOTTA ALLE CONTRAFFAZIONI

Una serie di eventi sul tema sono in programma anche al Salone del Gusto di Torino


C'è anche la lotta alle contraffazioni alimentari tra gli argomenti del nuovo Salone del Gusto, in programma da mercoledì a Torino. In prima fila, come sempre, il consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano. Fra gli appuntamenti più importanti, infatti, spicca uno spettacolo informativo ed educativo di Tiziana Masi sulle contraffazioni di parmigiano, per cercare di sensibilizzare soprattutto i consumatori, affinchè non cedano alla tentazione di risparmiare acquistando un prodotto assolutamente "taroccato". La presenza del consorzio alla kermesse torinese sarà capillare: degustazioni, presentazioni agli specialisti del mercato internazionale, momenti di intrattenimento e incontri con le scuole. Particolarmente gustosi anche gli abbinamenti previsti tra il prodotto di molti caseifici e altri prodotti: vini dell'Emilia-Romagna, piadina romagnola, pera cocomerina e lo storico Vermouth Cocchi di Torino. Presenti, con il loro stand, anche diversi caseifici, tra i quali il Parmigiano Reggiano di Vacca Bianca Modenese, presidio Slow Food.
Durante il Salone del Gusto, con la collaborazione di Slow Food verrà inoltre presentata una guida di 132 caseifici recensiti in Emilia-Romagna, dedicando ad ognuno di essi pagine di storia, tipologia e degustazione.
Soddisfatto il presidente del consorzio Parmigiano Reggiano, Alessandro Bezzi: "Il Salone del Gusto sarà un appuntamento importante, con il quale ci proponiamo di avvicinare tutti coloro che possono concorrere a far crescere il nostro sistema di piccole imprese, che insieme danno vita ad una grande eccellenza dell'agroalimentare italiano".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche