Domenica 04 Dicembre 2016 | 00:53

UNA BIMBA INGERISCE AMMONIACA: E' IN CONDIZIONI GRAVI

Una bimba di 13 mesi ha ingerito un prodotto per le pulizie a base di ammoniaca e al momento si trova ricoverata in gravissime condizioni all'Ospedale Sant'Orsola di Bologna


Una drammatica fatalità, per una bimba di 13 mesi, ora ricoverata all'ospedale Sant'Orsola di Bologna in condizioni gravi ma stabili, dopo aver ingerito un prodotto fatto in casa a base di ammoniaca per la pulizia del bagno. Il fatto è avvenuto venerdì scorso nella sua casa di Modena, dove la piccola abita con i genitori, di origine nordafricana.
Un attimo troppo lungo di distrazione da parte di mamma e papà e la bambina trova il contenitore del detersivo, lo prende in mano e beve. E la bimba subito sta male, con la gola e la bocca in fiamme. La corsa disperata dei genitori al pronto soccorso pediatrico del Policlinico di Modena, con vistose lesioni alla bocca: da lì il trasferimento nel reparto di Pediatria dell'Ospedale Sant'Orsola di Bologna dotato di una terapia intensiva specializzata.
A distanza di diversi giorni, la bambina non è ancora da considerarsi fuori pericolo, perché in questi casi i danni provocati dalla sostanza chimica - l'ammoniaca - possono manifestarsi anche a distanza di giorni. I medici attendono gli sviluppi: la prognosi è ancora riservata, ma le condizioni sono stabili. Non è da escludere che la piccola debba essere sottoposta ad un intervento chirurgico. Le prossime ore saranno decisive.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche