Venerdì 09 Dicembre 2016 | 01:03

LE RELIQUIE DI SAN WOJTYLA A CARPI DALL’8 OTTOBRE

Unica tappa prevista in Emilia Romagna: il reliquiario giungerà sabato 8 ottobre, intorno alle 17:30, al Seminario vescovile di Carpi, mentre nella settimana successiva la custodia sarà esposta alla venerazione dei fedeli a Quartirolo


Guardando con speranza alla prossima riapertura della Cattedrale, in programma per il 25 marzo 2017, il Vescovo Monsignor Francesco Cavina ha annunciato l’arrivo delle reliquie del Santo Padre Wojtyla, che resteranno in città dall’8 al 22 ottobre.

Un momento ecclesiale di grande gioia ed intensità, che si colloca in un anno pastorale scandito da due eventi particolarmente in sintonia con la figura e l’insegnamento di Papa Giovanni Paolo II. Da una parte il Giubileo straordinario dedicato a un tema caro a San Wojtyla, la misericordia, infatti fu il primo papa ad aver scritto, nel 1980, un’enciclica sulla Divina Misericordia. Dall’altra, l’evento che ha coinvolto migliaia di ragazzi, la Giornata Mondiale della Gioventù, che quest’anno si è tenuta proprio in Polonia, terra natale di Karol Wojtyła, proclamato patrono di questo appuntamento da Papa Francesco. Per il Vescovo di Carpi, il momento del passaggio delle reliquie nella città dei Pio, potrà offrire alle giovani generazioni la possibilità di conoscere una grande figura di Pontefice, che ha cambiato il volto della storia e di godere della ‘presenza’ di colui che è stato il Papa di un’intera generazione. Unica tappa prevista in Emilia Romagna, il reliquiario giungerà sabato 8 ottobre, intorno alle 17:30, al Seminario vescovile di Carpi, mentre nella settimana successiva la custodia sarà esposta alla venerazione dei fedeli a Quartirolo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche