Domenica 11 Dicembre 2016 | 10:54

UNIONI CIVILI: MODENA CITTÀ ALL'AVANGUARDIA

La prima unione civile di una coppia dello stesso sesso in città è avvenuta la scorsa settimana


Dopo la prima unione civile di una coppia dello stesso sesso, la scorsa settimana, con due ragazzi che hanno preferito mantenere il più assoluto riserbo sulla celebrazione della loro storia d'amore, Modena si conferma città 'civile' e all'avanguardia in tema di pari opportunità: già lo era stata nel recente passato, con l'istituzione simbolica del registro comunale delle unioni civili. Adesso, con la nuova legge Cirinnà, le unioni civili tra coppie omosessuali (ma anche, e soprattutto, eterosessuali) sono diventate legali. Meglio tardi che mai, verrebbe da dire. Dal momento che l'Italia è uno degli ultimi paesi d'Europa a mettersi al passo con i tempi.
Per il 12 novembre, l'assessore Bosi ha un appuntamento già fissato, al quale non può mancare: l'unione civile di Mattia e Christian.

Intervista a Andrea Bosi, Intervista Assessore Pari Opportunità Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche