Sabato 03 Dicembre 2016 | 10:33

LEGA PRO: IL MODENA VINCE A TERAMO E SI RILANCIA

Ieri sera i gialli hanno espugnato il campo del Teramo vincendo per 2-1. Un ottimo viatico in vista del derby di domenica con la Reggiana

Uno-due di Nicolas Schiavi, prima di testa e poi con un rigore generoso: cosi il Modena vince a Teramo per 2-1 e si rimette subito in sesto, rilanciandosi in classifica e preparandosi al meglio per il tanto atteso derby di domenica con la Reggiana al Braglia. Eppure, non è stato cosi facile come sembra: dopo un buon quarto d'ora iniziale, il Modena ha subito il gol del Teramo al 23' del primo tempo, con un piattone del brasiliano Jefferson, in mischia, su disattenzione, l'unica, della retroguardia dei gialli. Vantaggio immeritato, che poi il Teramo ha meritato nella seconda metà del primo tempo, con un Modena in evidente difficoltà, sia tattica che psicologica. Nella ripresa, entra in campo una squadra diversa, anche stavolta piu determinata nel secondo tempo: soprattutto entra Simone Basso, che spacca la partita. E' proprio del numero 25 in maglia gialla il traversone che permette a Schiavi, il piu basso della combriccola, di segnare il gol del pareggio, al 20' del secondo tempo. E' la svolta: viene addirittura espulso il vice di Pavan, Innocenti, per eccessiva esultanza, in campo! Ma da lì in poi l'inerzia del match cambia e il Modena prende il sopravvento: prima è Ravasi a sfiorare il gol del vantaggio, ma la traversa gli dice incredibilmente no. Poi, bisogna aspettare l'86° minuto per il sorpasso: fallo in area su Olivera, che a sua volta era aggrappato ai pantaloncini dell'avversario, per l'arbitro è rigore: generosa, ma pur sempre rigore. E dal dischetto, Schiavi non perdona. 2-1 per il Modena. E la storia di questo campionato prende già un'altra piega.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche