Martedì 06 Dicembre 2016 | 15:06

MODENA: PRIMA DOMENICA PER I CACCIATORI

I cacciatori modenesi potranno cacciare da appostamento fisso e temporaneo tortore, gazze, cornacchie grigie, ghiandaie, merli. Fino al 18 settembre, giorno dell'apertura generale, si tratta di una preapertura


La caccia con la preapertura nel modenese è iniziata dal 1 settembre, ma il giorno clou per i cacciatori sarà domenica, la festività che in pratica darà il via alla stagione 2016-2017. Come prevede il calendario venatorio provinciale, infatti, solo di giovedì e domenica, i modenesi potranno cacciare da appostamento fisso e temporaneo tortore, gazze, cornacchie grigie, ghiandaie e merli. Questo significa che il cacciatore non può andare in giro per le campagne in cerca di fauna, ma dovrà operare rimanendo fermo. La preapertura terminerà giovedì 15 settembre e domenica 18 è prevista l'apertura del calendario generale. In questo periodo di preapertura si potrà cacciare solo fino alle 13 nelle giornate di giovedì e domenica e non si potrà svolgere attività venatoria all'interno delle Zone di protezione speciale. La preapertura della caccia si aggiunge alla caccia di selezione agli ungulati, capriolo e cinghiale, già aperta da alcuni mesi. Non mancherà anche in questo periodo l’attività di vigilanza venatoria, svolta principalmente dalla Polizia provinciale che si occupa anche della realizzazione e del coordinamento dei piani di controllo della fauna selvatica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche